Sono una persona aperta e sociale, come molti, ma la cosa che mi contraddistingue di più e’ l’empatia.

Con il tempo mi sono accorta che il mio sesto senso era leggere e comprendere gli altri in modo istintivo e oltre ad essere un qualcosa che mi veniva naturale, ascoltare gli altri era un qualcosa che mi faceva stare bene.

Nella mia vita mi sono interessata a un po’ di tutto e quasi sempre contemporaneamente.

Ho sempre avuto una forte passione per la musica che mi ha spinto a suonare per anni.

Mi sono diplomata in un liceo musicale e poi sono diventata  musicoterapeuta, contemporaneamente mi sono Laurata (col massimo dei voti) in filosofia ad indirizzo psicologico e infine ho seguito dei corsi di approfondimento in psicologia. 

Il mio punto di vista a volte è ” alternativo” nel senso che detesto i luoghi comuni e i falsi moralismi.

Amo la schiettezza e la capacità di esporsi soprattutto difronte ai tabù.

Mi piace saper trovare una soluzione al “mal d’amore” che sia prima di tutto pratica.

E’ per questo che ho deciso di inventarmi questo mestiere così particolare.