La nascita di un bambino è un momento che segna una vera e propria metamorfosi all’interno della nostra relazione di coppia ma, per riuscire ad affrontare con serenità la nuova vita da genitori, è necessario imparare a gestire la situazione: solo ristabilendo un nuovo equilibrio all’interno della coppia saremo in grado di vivere con spensieratezza il nostro amore con l’arrivo dei figli

L’arrivo dei figli segna, per la maggior parte delle coppie, un momento di destabilizzazione in quanto l’equilibrio creato sino a quel momento viene totalmente rivoluzionato e se non si impara in fretta gestire la nuova situazione, il rischio è di portare alla rottura del nostro amore. La nascita di un bambino porta innanzitutto a due grandi cambiamenti: la donna, da una parte, diventa mamma e, soprattutto in una fase iniziale, il suo istinto la porta alla difesa e all’accudimento dei proprio cuccioli, dall’altra parte però l’uomo vive questo nuovo istinto materno come un momento di rifiuto e di abbandono in quando si vede togliere le attenzioni della donna.

Come gestire quindi l’amore con l’arrivo dei figli?

Per prima cosa è necessario trovare o ritrovare uno spazio solo ed esclusivamente per la coppia, un appuntamento serale, una cena, un cinema ma anche solo una passeggiata. Successivamente, bisogna imparare a non farsi nessun senso di colpa se decideremo di dedicare del tempo al nostro rapporto di coppia: se per una volta i cuccioli saranno messi a letto dai nonni o da una tata non ci sarà nulla di male! Infine, ricordiamoci che è sempre meglio una coppia felice e che non è sempre concentrata sul bambino piuttosto che due genitori onnipresenti ma che non hanno più nulla da dirsi se non parlare del proprio figlio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *